top
Febbraio (Page 3)

Nel dopo Angelus, il nuovo appello del Papa per l’Ucraina: la gente comune vuole la pace ma paga sulla pelle le follie della guerra, servono corridoi umanitari per chi cerca scampo. Il ricordo dei conflitti in Siria, Etiopia e Yemen: “Dio sta con gli operatori di pace, non con chi usa la violenza”. Videomessaggio da Kiev dell'arcivescovo Shevchuk: abbiamo superato un'altra terribile notte

All’Angelus, Francesco ricorda la Giornata delle Malattie Rare che si celebra il 28 febbraio. Un’occasione per accendere i riflettori sul ruolo imprescindibile della ricerca. Siglato un accordo dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, da Orphanet e dall’Osservatorio Malattie Rare per promuovere l’informazione e i servizi rivolti a famiglie e associazioni. Il genetista Bruno Dallapiccola: una diagnosi precoce può cambiare la storia clinica di un paziente

All'Angelus, Francesco invita a fare attenzione alle parole utilizzate che possono "alimentare pregiudizi, alzare barriere" e inquinare il mondo. Chiede poi di riflettere sul proprio sguardo: "Guardiamo le nostre miserie. Troviamo sempre motivi per colpevolizzare gli altri e giustificare noi stessi. E tante volte ci lamentiamo per le cose che non vanno nella società, nella Chiesa, nel mondo, senza metterci prima in discussione"

Oltre alle chiese, anche decine di hotel, ristoranti, teatri e università offrono generi alimentari e servizi gratuiti, mentre molti religiosi, medici, professori e studenti universitari hanno pubblicato sui social la disponibilità all'accoglienza di chi lascia l’Ucraina per trovare un rifugio sicuro. Molto seguita, in queste ore, la mappa interattiva RoOmenia in cui si visualizza la disponibilità gratuita per una casa e per l'assistenza sanitaria di prima necessità

Intervista al presidente della Comece che, dal convegno sul Mediterraneo concluso oggi a Firenze, sollecita la comunità internazionale a prendere misure economiche per far cessare la guerra. Invita anche chi dei russi non approva l’invasione armata in Ucraina a dissentire apertamente con forme creative, senza pregiudicare la propria incolumità. E scandisce: “Dio vuole che l’amore sia vivo” Leggi Tutto

Dove siamo

Congregazione SPS

Dove sono le missioni delle suore preziosine nel mondo
Dove sono suore del preziosissimo sangue nel mondo